6167 visitatori in 24 ore
 214 visitatori online adesso




Pier Giorgio Cadeddu

Pier Giorgio Cadeddu

sono nato vicino a Cagliari 61 anni fa. Sono ingegnere e da qualche mese scrivo poesie. Nessuna contraddizione , almeno spero!
Oggi diceva qualcuno, vi sono in Italia più scrittori che lettori; si scrive di tutto, di politica, arte,storia senza averne spesso le competenze e la capacità. Ma poi mi ... (continua)


Pier Giorgio Cadeddu

Pier Giorgio Cadeddu
 Le sue poesie

La prima poesia pubblicata:
 
Non ho più tempo (15/06/2014)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Tabernacolo (19/02/2017)

Pier Giorgio Cadeddu vi propone:
 Non ho più tempo (15/06/2014)

La poesia più letta:
 
Non ho più tempo (15/06/2014, 1782 letture)

Leggi la biografia di Pier Giorgio Cadeddu!


Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Pier Giorgio Cadeddu? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Pier Giorgio Cadeddu in rete:
Invia un messaggio privato a Pier Giorgio Cadeddu.


Pier Giorgio Cadeddu pubblica anche nei siti:

RimeScelte.com RimeScelte.com

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

Pier Giorgio Cadeddu


Le sue 199 poesie

Tabernacolo

Amore
Mi rimane in chiaroscuro,
velo sulla memoria,
l’alone delle tue parole scarne
infilate in rosari
grani sfocati di piccole storie,
una rinfusa di preghiere senza dio
e più niente da salvare.
Come un’icona in tralice,
incipiente canizie di……leggi

Pier Giorgio Cadeddu 19/02/2017 10:39| 1| 66 56

Un balzo in avanti

Introspezione
Non ho notizie certe
delle mie fantasie impalpabili
oltre la linea sbandata della spiaggia di porto;
annuso incredulo l’aria fredda di un mare
smargiasso,
libero di volare sopra orli sfrangiati
mentre il vento ricama ombre cartesiane.
In vedovanza……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 12/02/2017 17:21| 60 42

Ad libitum

Introspezione
Dove finisce il pensiero in un giorno di pioggia
potresti anche saperlo mia cara
perché sotto le gocce fitte dei tuoi anni bagnati
non vi è traccia del dolore che sorge;
al tramonto di una linea di fumo,
ti disperdi e scompari come un……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 09/02/2017 09:46| 73 43

In Africa il cielo è tornato

Impressioni
Sole rosso stranito
implosione di un silenzio
frastagliato,
insensata sera
grisaglia e anonimato,
lontananza come un ago sottile a bucare nuvole;
riflesso perlaceo dentro il sogno,
anima vuota di terra rossa
fluidità di sabbia e……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 26/01/2017 10:04| 322 66

Giorni di sesso e cioccolato

Erotismo
Cammino lento di endorfine
le tue guance di lacrime dense;
fuori piove a gocce
dentro velluto nero dolce
ambra per una sera spedita con corriere
sull’incavo della tua schiena
fondente
fuso di labbra e sale
avvolgimi più forte
nel labirinto……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 16/01/2017 08:27| 338 305

Io non lo voglio sapere

Introspezione
Io non l’ho mai saputo
quando arriva un tempo per cambiare
vestito e sangue;
io non ho mai saputo
che navigare al buio
è un sibilo di pazienza,
un canto di farfalla,
un naufragio di luci;
io che ho mai saputo
che ogni strada è……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 13/01/2017 09:26| 103 80

Impigliando parole

Introspezione
Impigliando parole e rughe
Ho strappato una vita;
brandelli e fili,
quadro astratto e futurista,
mercante d’arte
critica e recensione
una bella cornice,
troppi significati.
Per l’occasione allora
Celebrerò la mostra
Colori e impavide……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 08/01/2017 11:36| 96 71

Un'ora sbagliata di pioggia

Impressioni
Scivola sulle mani del vento
un’ora sbagliata di pioggia
l’acqua è lenta sopra i rami del tramonto
tersa la lama della luna
taglia:
mare inquieto e fragile;
accarezzo i miei pensieri di attesa,
cuore di sabbia e brina
in un inverno che……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 06/01/2017 21:37| 83 63

Rime per strada

Riflessioni
Anch’io nelle vaghezze del tempo
ho giocato le mie rime per strada
tra carte svolazzanti e lotterie perdute;
ho passato notti imbevute di rimpianti
nell’attesa di lanciare per aria le parole
e stupirti di tanta maestria;
parole flessuose come nastri……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 30/12/2016 11:01| 105 76

Rido

Amicizia
Un sorriso sotto le polverulente luci dell’inverno,
e quello sguardo intenso a chiedere
dove siamo stati nelle nostre fatiche in discesa,
incerte maschere scolpite
negli anfratti del tempo,
dove vivemmo notti e albe di rugiada
tra memorie, scintille e……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 18/12/2016 14:10| 157 126

Attendo

Amore
Stracci di una luce fioca, aspra e sensuale
questa mia piccola sera di falso oriente;
ti aspetto trepido e non sento entrare
i rumori del vuoto,
madre della mia immagine stanca.
Attendo
oltre il tuo ricordo
e il cuore si adagia al gocciolare……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 16/12/2016 08:53| 253 216

Rimanenze di fine liquidazione

Satira
Accorcio ancora i miei finali di scrittura
in postilla autografata, chicca di fine annata,
e lascio andare liberi i neuroni
affamati di connessioni cerebrali senza impegno
alcuno,
caffè macchiato grazie;
Ammiro folle estatiche e pimpanti……leggi


Pier Giorgio Cadeddu 12/12/2016 15:21| 1| 111 78

Esangue

Introspezione
Aspro di una saggezza esangue
il tuo veloce viso insegue le paure
sopra scale di rughe,
periferiche al cuore;
in quell’ attimo confuso senza cure
Galleggia e dopo affonda
il senso della storia,
Occhi trafitti dalle mie parole.
Io, insapiente di……leggi

Pier Giorgio Cadeddu 10/12/2016 13:07| 106 78

L'uomo di vento

Fantasia
Dietro la porta socchiusa sui suoi passi
l’uomo lasciò respiro al tempo e agli occhi;
nelle fioche profondità del suo cuore malato
risuonò come un canto nella notte
una preghiera di silenzio e pace,
parole come fiori recisi,……leggi

Pier Giorgio Cadeddu 04/12/2016 12:33| 98 81

Dicono

Amore
Dicono gli anziani
che dopo un cammino breve ed involuto
ogni strada sia un ritorno a casa,
ogni fiore un profumo diverso dalla vita;
dicono i solitari profeti della luce
che la strada chiusa sui tuoi passi
sia solo sogno di volontà……leggi

Pier Giorgio Cadeddu 26/11/2016 19:51| 192 177

 
Precedenti 15 >>

199 poesie trovate. In questa pagina dal n° 1 al n° 15.

 


Amicizia
Rido
Amore
Tabernacolo
Attendo
Dicono
Non mi appartiene
Inafferrato e leggero
Un bacio
Parole bagnate
Dall'altra parte del cuore
Annotazioni a margine di un amore
Nessuna risposta
La nuova teoria delle tue mani
Atteso
Icariche visioni
Gli occhi
In quel volo
L'amore non ha eredi
Amori qualunque
Note perdute
Donne della mia terra
I singulti del cielo
Astronomia dell'amore
Risicati pensieri
Trucioli
Chiari di falce
Monsone di carezze
Ghirigori di domenica
Le forme morbide del giorno
Stemperate matite
Abbandonato
Amore rugginoso
Ritrosa
Libellule
Amore di marmo
Vela
Ti prenderò per mano
Dettagli
Sono tornato
Giardiniere d'amore
TENEREZZA di GIGLIO
I petali
Isole lontane
Cantilena
Striature d'amore
Lusinghe
Spiccioli
Quale notte
Solitudine di lupo
Lampedusa
Tracce di fiume
Menestrello
Io ed i tuoi occhi
Passo
Non ho più tempo
Donne
Lilliput
La ballerina di tango
Le ragazze di Cracovia
Niente festa
Risalti di pietra
Senza Titolo
Amori di carta
Osceno dolore
Erotismo
Giorni di sesso e cioccolato
Famiglia
Sorella
Madre
Fantasia
L'uomo di vento
Filastrocche di legno
Il canto delle felci
Vieni con me
Impressioni
In Africa il cielo è tornato
Un'ora sbagliata di pioggia
Nenie di terra bruna
Un giudice in pensione
Non andare
Fiori di carta
Scampoli di fine estate
Inverno precoce
Aedi
Piegàti
Il mare dentro la città
Il poeta e la penna
Atteso
Il silenzio delle piazze
Terra Chiusa
Sui rami
[parentesi quadra]
(tra parentesi)
Nuvole incomplete
Madre stanca
Piangono grilli
Lisboa
Epitaffio
Antitetica
E’ tornata la pioggia
Isola promessa
Volo di picchiata
Piccoli sorsi
Il mandorlo
Padre
Ali larghe
Incunaboli
La saggezza del grano
Prodromi
Soffia un filo tagliente
Dipinto
Introspezione
Un balzo in avanti
Ad libitum
Io non lo voglio sapere
Impigliando parole
Esangue
Mani di mare
Segni circolari
Sussurri
Persa la luna
Volpe oltre le dune
Il mare in ginocchio
In viaggio verso di me
Gambe spezzate
Imago
Commedia umana
Pietas
Confuso di nebbia
Orazioni di luce
Convitato di pietra
Carta rigida
Riprovo a vivere
Dolore nuovo
Il silenzio delle emozioni
Amniocentesi di un amore
Viaggiano ancora
Toppe nubi
Confuso
Stato brado
Il canto delle stelle
Manca il silenzio
Pioggia corsa
Avido
Danza Laica
In emersione
Pensieri anuri
Aspetto
Solo
Morte
Tutto è finito
Eccomi
Natura
In fine il mare
Acqua
Ribellione
Vangeli di carta
Il vizio assurdo
In assenza di vento
Je suis clochard
Riflessioni
Rime per strada
Ubriaco del niente
Una cartolina per te
Lava che non scorre
Istanti e basta
Tempo di andare
Le parole senza futuro
Ricordi ad asciugare
Bambini
Resti di poesia
Tabula Rasa
La città bianca
Ali di gazza
Il treno dei poeti
Pensieri e parole
Alla rinfusa
Non ho sentito
Angoli di tempo
Il dolore della terra
KlesÌs
Cambia profumo
Canto nuovo
Allegrie senza direzione
Virus incurabile
Vigna estiva
Marinaio di silicio
Tra le nuvole
Elementi finiti
Fallo laterale
Asciuga il cuore
Senza parole
Naufrago
Eccolo il mare
Pensiero di donna
Inghiotte il mare
Una sera tra amici
Controvento
Afonia di Sardegna
Catene
Abitudini
Gulliver
Amori di mare
Birkenau
Il desiderio di una rosa
Mediterraneo
Satira
Rimanenze di fine liquidazione
Cambio di vocale



Premio Scrivere 2016
Poesia apocrifa La poesia e il Poeta (Impressioni)
L’altare della terra La Terra, culla della vita (Natura)
Antagonisti al cielo Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2015
Ovunque i tuoi occhi Oltre le distanze (Amore)
Partiremo ancora Sete di giustizia (Sociale)
Un fiore Poesia a tema libero
Premio Scrivere 2014
Crescendo I nodi del destino (Riflessioni) Secondo premio
Improvviso Tema Libero

Pier Giorgio Cadeddu
 I suoi 1 racconti

Il primo racconto pubblicato:
 
1928 (18/10/2015)

L'ultimo racconto pubblicato:
 
1928 (18/10/2015)

Il racconto più letto:
 
1928 (18/10/2015, 241 letture)


 Le poesie di Pier Giorgio Cadeddu



Lo staff del sito
Google
Cerca un autore od una poesia

Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2017 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it